A 50 anni dall’introduzione del diritto di voto e di eleggibilità alle donne in materia cantonale, è doveroso analizzare i dati sulla (dis)parità uomo-donna nel nostro cantone. Per questo motivo l’Ufficio di statistica (Ustat), in collaborazione con la Delegata per le pari opportunità, pubblica un aggiornamento del quadro statistico sulle pari opportunità fra i sessi.

Il documento propone una versione aggiornata dei dati sulla parità uomo-donna suddivisi in sette aree tematiche: demografia, formazione, salario e attività professionale, conciliazione lavoro-famiglia, povertà, politica e violenza. Le cifre permettono di fare un confronto nel tempo, ma anche di situarsi rispetto all’andamento a livello nazionale, valutando in quali ambiti vi sono dei miglioramenti e dove invece permangono delle disparità di genere. Il documento, disponibile sotto forma di foglio di calcolo nel sito web dell’Ustat, contiene i grafici aggiornati, nonché le cifre utilizzate per allestirli. Ciascun interessato e ciascuna interessata può usufruire dei grafici già allestiti o elaborare le proprie analisi partendo direttamente dalle cifre. Il quadro statistico sulle pari opportunità fra i sessi in Ticino, sarà aggiornato annualmente l’8 marzo, in occasione della Giornata internazionale della donna, quale opportunità per riflettere attorno alla parità di genere nel nostro cantone.

Il documento è consultabile a partire da questa pagina web.