Il Ministero pubblico, la Magistratura dei minorenni e la Polizia cantonale comunicano che venerdì 27.09.2019 verso le 23.30 a Muralto, nel parco giochi del Burbaglio, è avvenuta un’aggressione ai danni di un 17enne svizzero domiciliato nel Locarnese. I successivi accertamenti da parte della Polizia cantonale hanno portato all’identificazione e al fermo di un 18enne e di due 15enni, tutti residenti nella regione, coinvolti con ruoli e responsabilità diverse nei fatti. Il 17enne ha riportato ferite al volto che ne hanno richiesto il ricovero in una struttura sanitaria. L’inchiesta, coordinata dal Procuratore pubblico Zaccaria Akbas e dalla Magistratura dei minorenni, prosegue al fine di ricostruire l’esatta dinamica dell’aggressione. Non verranno rilasciate ulteriori informazioni.