Il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS) – attraverso l’Istituto della formazione continua (IFC) – comunica che sono aperte le iscrizioni del corso di preparazione all’esame professionale federale di Specialista della migrazione con Attestato professionale federale (SpM). L’IFC propone il percorso di preparazione all’esame professionale federale di Specialista della migrazione con Attestato professionale federale (SpM), con l’obiettivo di preparare le persone a consigliare, sostenere, incoraggiare e accompagnare, su mandato delle autorità conformemente alle relative basi legali, richiedenti l’asilo, rifugiati e altre persone con un passato migratorio, siano esse sole, in famiglie o in gruppi. Attraverso lo scambio di esperienze e un regolare transfer nella pratica professionale, la frequenza al corso permette di approfondire e consolidare le proprie conoscenze.

Lo SpM opera all’interno di organizzazioni pubbliche, parapubbliche o private. Consiglia, sostiene, accompagna, quotidianamente persone con un passato migratorio, nell’integrazione professionale e sociale. Lavora nell’ambito della migrazione, dell’asilo o dell’integrazione, in strutture che operano nel campo sociale, della salute, della formazione così come nella pubblica amministrazione. Attraverso la propria attività, lo Specialista della migrazione funge da modello e da ambasciatore per le tematiche riguardanti i richiedenti d’asilo, i rifugiati e i migranti in generale.

La formazione dura dodici mesi ed è strutturata in 6 moduli che portano su: aspetti propedeutici, migrazione nel contesto sociale e le relative cause e ripercussioni, basi legali per il lavoro di specialista della migrazione, comunicazione, consulenza, accompagnamento e assistenza nel contesto interculturale, l’aiutare e accompagnare l’organizzazione della permanenza e l’integrazione di migranti in collaborazione con altri servizi, organizzare con professionalità il proprio lavoro e la collaborazione. L’impegno richiesto è pari a 280 ore-lezione di attività d’aula (in presenza).

Il termine d’iscrizione è venerdì 18 ottobre 2019 (formulario online reperibile sul sito www.ti.ch/ifc). I corsi, con frequenza diurna, inizieranno giovedì 7 novembre 2019. L’incontro informativo si svolgerà lunedì 23 settembre 2019 alle ore 18.00 presso l’Istituto della formazione continua (IFC) a Camorino. Per la partecipazione annunciarsi al seguente link https://formulari.edu.ti.ch/view.php?id=53352.