FrenchGermanItalian

Aggiornamento dell’accordo commerciale Svizzera-Regno Unito: la SECO sonda gli interessi delle cerchie interessate

- Google NEWS -

Il 7 luglio si è tenuta una riunione del Gruppo di collegamento con le ONG gestito dalla Segreteria di Stato dell’economia (SECO) nell’ambito della sua politica economica esterna. Per l’occasione la SECO ha lanciato un sondaggio pubblico per rilevare gli interessi in vista di un aggiornamento dell’Accordo commerciale Svizzera-Regno Unito attualmente in vigore. Questo consentirà alle cerchie interessate di esprimere i loro interessi e le loro preoccupazioni.

Il Regno Unito è uno dei partner economici più importanti della Svizzera sia in termini di relazioni commerciali che di investimenti diretti all’estero. Fino alla fine del 2020 le relazioni Svizzera-Regno Unito erano ancora rette dagli accordi bilaterali tra il nostro Paese e l’Unione europea (UE). Dal 1° gennaio 2021 sono invece disciplinate da un accordo commerciale bilaterale. Si tratta di una soluzione transitoria che traspone per quanto possibile i diritti e doveri commerciali tra Svizzera e UE alle relazioni tra Svizzera e Regno Unito. All’indomani della Brexit le principali difficoltà sono state sormontate così, anche se l’accordo non è ritagliato sugli interessi specifici dei due Paesi nei loro rapporti bilaterali né sull’attuale contesto di politica commerciale.

Nel secondo semestre del 2022 Berna e Londra esamineranno pertanto l’ipotesi di aggiornare e ampliare l’Accordo commerciale vigente. Nel quadro dei colloqui esplorativi si tratterà quindi di appurare le potenzialità e gli interessi comuni nonché la portata e i contenuti approssimativi di quello che potrebbe essere un accordo aggiornato. Per consentire alla SECO di prepararsi in vista delle prossime discussioni e degli eventuali negoziati successivi, le cerchie interessate sono invitate a comunicarle i propri interessi specifici entro il 2 settembre 2022. Per maggiori dettagli si rimanda alla documentazione (v. link).

Con questo rilevamento degli interessi la SECO mette in atto la nuova strategia di politica economica esterna della Svizzera, adottata dal Consiglio federale il 24 novembre 2021, che prevede in questo ambito politico un maggiore coinvolgimento delle cerchie interessate.

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

REHAPLANET – UN PUNTO DI RIFERIMENTO NEI MOMENTI DIFFICILI

Quando nella vita ci si trova davanti a momenti di difficoltà è importante affidarsi...

Nuova Autocasa del Pneumatico – La dimora di ogni guidatore

Nel nome di quest’impresa c’è una parola fondamentale che richiama un concetto importante, quello...