FrenchGermanItalian

Il Consiglio federale pone in vigore la legge e l’ordinanza sulla cooperazione e la mobilità internazionali in materia di formazione

- Google NEWS -

Il 23 febbraio 2022 il Consiglio federale ha adottato l’ordinanza relativa alla legge federale sulla cooperazione e la mobilità internazionali in materia di formazione. I due testi entreranno in vigore il 1° aprile 2022. Il Consiglio federale emana così una revisione totale delle basi legali che promuovono l’internazionalizzazione del sistema formativo svizzero.

La promozione della cooperazione e della mobilità internazionali in materia di formazione è da oltre vent’anni una componente della politica formativa della Confederazione. Per raggiungere pienamente i suoi obiettivi, la Confederazione ha riveduto la legge federale, poi adottata dal Parlamento il 25 settembre 2020. Il Consiglio federale ha successivamente proceduto a una revisione totale dell’ordinanza di applicazione. La procedura di consultazione, che si è conclusa il 15 ottobre 2021, ha evidenziato l’ampia accettazione del testo da parte dei Cantoni e degli ambienti politici ed economici.

Dal 1° aprile 2022 i progetti di cooperazione e le attività di mobilità internazionali in materia di formazione saranno disciplinati da norme più flessibili e dinamiche. I progetti di cooperazione e di mobilità potranno in particolare estendersi al di là dell’UE. Ne beneficerà un vasto pubblico a ogni livello formativo, da quello scolastico a quello universitario, incluse la formazione professionale, la formazione degli adulti e le attività giovanili.Oltre ai progetti di cooperazione internazionali tra gli istituti di formazione e alle attività di mobilità dei singoli, queste basi giuridiche moderne favoriranno anche molte altre misure di promozione: progetti e attività complementari che presentano un interesse per la politica formativa della Svizzera, borse di studio per seguire formazioni d’eccellenza presso il Collegio d’Europa di Bruges e Natolin e presso l’Istituto universitario europeo di Firenze, così come le misure d’accompagnamento e i sussidi accordati alla Casa svizzera nella Cité universitaire de Paris per finanziarne l’esercizio e la manutenzione.

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Dolcemara Sagl – L’arte del lavoro nasce dalla passione

Dolcemara Sagl compie cinque anni di operato a marzo 2022, l’azienda è a conduzione...

Ecomac SA: la passione per la cura dell’ambiente

È molto importante prendersi cura dell’ambiente che ci circonda: e la Ecomac SA lo...

LP SERVICE in Melano, lavori a regola d’arte!

Luca Parodi, titolare della ditta individuale edile denominata LP SERVICE è presente sul mercato...