FrenchGermanItalian

L’ITALIA È OSPITE D’ONORE NEGLI EAU

- Google NEWS -

In occasione della 41esima edizione della Sharjah International Book Fair (SIBF), che si svolge fino al prossimo 13 novembre presso l’Expo Center Sharjah con lo slogan di “Spread the world”, l’Italia è stata invitata quale ospite d’eccezione.

Infatti, la kermesse culturale che accoglie ogni anno centinaia di autori, intellettuali, editori, artisti e creativi provenienti da ben 95 Paesi del globo, registra tra le sue fila, quest’anno, anche una corposa delegazione italiana.

Il Bel Paese, dunque, si è visto riservare un ruolo primario nell’evento, grazie al ricco itinerario culturale stilato dall’Istituto di Cultura di Abu Dhabi, dal Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI).

Così, in occasione di questa importante novità, Lorenzo Fanara, Ambasciatore d’Italia negli Emirati Arabi Uniti, ha dichiarato: “Sono lieto di iniziare il mio mandato di Ambasciatore d’Italia negli Emirati Arabi Uniti inaugurando la partecipazione italiana, come Ospite d’Onore, alla Sharjah International Book Fair. La cultura è al centro del profondo rapporto tra i nostri due Paesi, basato sul rispetto reciproco e sul dialogo. L’Italia è una superpotenza culturale. Siamo consapevoli della forza del nostro soft power e della grande richiesta di cultura italiana negli Emirati Arabi Uniti. Ecco perché il dialogo culturale sarà in cima alla mia agenda negli Emirati Arabi Uniti. Consideriamo la nostra partecipazione come Ospite d’Onore una conferma del grande interesse del pubblico emiratino per la cultura italiana. La ricchezza del programma culturale preparato dall’Italia riflette questa forte partnership, che siamo sicuri svilupperemo ulteriormente in futuro. Non vedo l’ora di incontrarvi a Sharjah”.

Ed ecco una nuova importante occasione per i tricolorati offerta dagli Emirati Arabi Uniti.

Si sa, gli italiani sono già molto attenti al territorio emiratino che, da sempre, offre ai più oculati imprenditori, ottime opportunità di business.

Infatti, gli investimenti degli italiani negli EAU, e soprattutto a Dubai, continuano a crescere inesorabili.

Per farlo è, però, necessario affidarsi a chi conosce l’emirato vivendoci e operando direttamente da lì. Daniele Pescara, CEO di Falcon Advice, è da oltre un decennio il consulente scelto dai più oculati investitori interessati a costituire o trasferire una società a Dubai e ai servizi finanziari a ciò connessi. Per saperne di più, prenota una consulenza.

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Studio Fabio Trisconi Architettura Sagl, con passione e dedizione al servizio dei clienti

L’architetto Fabio Trisconi e’ nato ad Iragna nel 1966 e ha frequentato le scuole...

Stone Service di Ivano Treu. Non attendere, scegli i professionisti del settore…

Stone Service di Ivano Treu si occupa di: Lucidatura pavimenti, gradini, tavoli - Posa...

Garage Nino – Lavori di carrozzeria e riparazioni meccaniche complete

Mantenere un veicolo in ottime condizioni significa viaggiare in assoluta sicurezza, garantendo al conducente...