FrenchGermanItalian

Lorenzo Quadri, un politico che non lascia spazio all’interpretazione alla difesa dei valori

- Google NEWS -

La difesa del territorio e, ad ultimo, abolizione della libera circolazione delle persone. Un impegno che Lorenzo Quadri, consigliere nazionale leghista e titolare del Dicastero formazione, sostegno e socialità, mette al centro del suo mandato politico. Perché, dice, in Ticino le emergenze sono occupazione e lavoro, e non possono essere risolte se non difendendo “prima i nostri”. Per Quadri, la risposta alla disoccupazione nel territorio ticinese passa attraverso il sovranismo, inteso come difesa del territorio, dell’identità, dei valori locali, e dei propri lavoratori, la cui occupazione è messa a rischio dai 62 mila frontalieri che ogni giorno si recano a lavorare in Ticino. L’impegno politico di Quadri spazia dal sostenere iniziative a favore del potenziamento dei controlli doganali; al richiedere a Berna politiche per Ticino a sé stanti, cioè diverse da quelle della Svizzera interna alla luce della natura di regione di frontiere del territorio ticinese. Tra le proposte politiche di Quadri c’è poi lavorare a favore della semplificazione della burocrazia; e limitare la manodopera in arrivo da Oltreconfine, posizionandosi così contro chi, in Ticino, cerca manodopera straniera per risparmiare.

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Colorando Sagl: qualità e un pizzico di allegria nel mondo della tinteggiatura

Per svolgere le opere di tinteggio, verniciatura e decorazione la qualità e la professionalità...

VISMARA RAFFAELE & FIGLIO SA: IL RICICLAGGIO PROFESSIONALE DA TRE GENERAZIONI

La VISMARA RAFFAELE & FIGLIO SA nasce nel 1985 dalla separazione dell’azienda famigliare gestita...

RDF Project SAGL – Fornitura e posa di piastrelle, marmo e granito, lavoro garantito!

RDF Project SAGL, ormai presenti nel settore dell’edilizia da moltissimi anni l'azienda propone opere...