SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

In Ticino si sta rilevando una problematica di spessore in contesto automobilistico: la ricerca di parcheggio e il prezzo di quest’ultimo. Per tale motivo è stata pubblicata sugli stores un’innovativa applicazione dedicata agli automobilisti che soffrono la difficoltà nella ricerca ed al pagamento del parcheggio.

Nextpark, è una startup tutta ticinese, che si situa nel settore della Sharing Economy, volta all’incontro tra la domanda e l’offerta di parcheggi tramite le nuove tecnologie ICT e destinata all’espansione oltralpe.

L’applicazione consiste nella messa in comune del bene di ciò che è il parcheggio: i privati muniti di parcheggio hanno l’opportunità di pubblicarlo al fine di permettere agli automobilisti di pagare digitalmente prezzi più convenienti degli ordinari parcheggi ed autosili situati sul territorio; il tutto con un semplice click.

Gli ideatori della startup variano dall’ingegnere informatico fino allo studente; infatti, Aleksandar Lavrek, il rappresentante del progetto, è di classe 1999. Questi hanno seguito il processo di lavorazione dall’ideazione alla realizzazione e, collaborando per mesi, hanno sviluppato il sofisticato sistema che costituisce l’applicazione.

Gli automobilisti in cerca di parcheggio on-the-fly e i privati disposti a condividere il proprio parcheggio per guadagnare possono scaricare gratuitamente l’applicazione NextPark nell’appstore di Apple nel playstore di Android.