Le altissime temperature diurne dell’ultima settimana hanno aumentato il rischio di incendi boschivi e forestali. Le precipitazioni durante il fine settimana variano ampiamente e in misura inferiore alle previsioni. In quasi tutte le regioni dei Grigioni il pericolo di incendi boschivi rimane teso e quindi considerevole. In alcune aree più alte come Davos, Samnaun e l’Alta Engadina, il pericolo potrebbe essere ridotto moderatamente (vedi la mappa del pericolo di incendi boschivi). 

Fino all’inizio delle piogge diffuse e prolungate, il pericolo di incendi boschivi continuerà ad aumentare. A livello locale, il pericolo può anche essere grande. La gestione del fuoco e dei fumatori deve quindi essere effettuata con grande cautela. 

Per quanto riguarda la festa nazionale del 1 ° agosto , va espressamente menzionato che il fuoco dei fuochi d’artificio aumenta sempre il pericolo di corridoi e incendi boschivi. Disattenzione, negligenza o arroganza nel gestire i fuochi d’artificio portano sempre a incendi! Pertanto, i fuochi d’artificio possono essere sparati solo a una distanza di 200 metri dalla foresta e nei luoghi designati dai comuni. La popolazione è tenuta a seguire le istruzioni delle comunità e dei vigili del fuoco. I comuni possono emettere autonomamente divieti e istruzioni.

I fuochi alla griglia devono essere utilizzati con grande cautela all’aperto e solo nei caminetti fissi per accendere. Con venti forti, è vietato sparare all’aperto. Un incendio che scoppia in forti venti può diffondersi molto rapidamente. Gli incendi in fiamme devono essere costantemente monitorati e gli incendi devono essere lasciati solo dopo la completa eliminazione. I fumatori e gli accendini non devono mai essere gettati via con noncuranza.

Il sorgere di lanterne del cielo (chiamate anche palloncini con le stelle filanti, lanterne fortunate o augurali o lanterne Kong Ming) è vietato nel Cantone dei Grigioni tutto l’anno!

La combustione di rifiuti verdi non sufficientemente asciutti è severamente vietata secondo l’ordinanza sull’aria pulita. Nel caso di incendi di sfratto, la pratica ha dimostrato che il materiale verde non è mai sufficientemente asciutto. Le violazioni di questo divieto saranno punite. L’Ufficio per la natura e l’ambiente fornisce informazioni sulla combustione dei rifiuti verdi. L’attuale mappa dei rischi di incendi boschivi e le regole di condotta.