Home IN EVIDENZA Bruno Storni: «Su quella tratta ci sarà un’offerta molto interessante: 30 minuti...

Bruno Storni: «Su quella tratta ci sarà un’offerta molto interessante: 30 minuti Locarno-Lugano»

Tra i contrari alla posa dei semafori sul Piano di Magadino, tema in votazione il prossimo 19 maggio, è interessante il pensiero di Bruno Storni (PS) espresso in un video che si può vedere a questo link: https://www.facebook.com/Basta-sprechi-no-ai-semafori-sul-piano-di-Magadino-2475538869187510/ (trattasi della pagina facebook ufficiale dei contrari).

Il video-post è accompagnato dalla seguente didascalia:

L’alternativa ferroviaria sarà in funzione a partire del dicembre 2020. L’apertura della galleria di base del Ceneri dimezzerà i tempi di percorrenza tra il Sopra- ed il Sottoceneri con un raddoppio di passeggeri tra Bellinzona e Locarno (da 4’000 a ca. 8’000 utenti/giorno) e un quadruplicamento della domanda per le relazioni tra il Locarnese ed il Sottoceneri (da 1’400 a ca. 6’000 utenti al giorno). Passeremo dunque da 6’000 a 14’000 pendolari!

In sostanza bisogna tenere conto anche dello sviluppo del trasporto pubblico nel prossimo futuro.