Home VERDI LIBERALI DEL TICINO

VERDI LIBERALI DEL TICINO

Durante la 44a Assemblea dei delegati, svoltasi online, i verdi liberali hanno raccomandato in maniera chiara di votare SÌ alla legge sul CO2. La legge permetterà di fare un importante passo in avanti nella protezione del clima. Essa rafforzerà inoltre l’economia e l’industria e crea incentivi equi poiché gran...
Il Consiglio federale temporeggia da anni senza avere una chiara strategia. Ora ha apparentemente presentato le richieste massime all’UE, suggerendo l’intenzione di voler far fallire l’Accordo quadro oppure di avere una visione completamente distorta della realtà. Questo nonostante le università, l’industria, la piazza finanziaria, il settore farmaceutico, così come...
Le sezioni cantonali dei verdi liberali e dei giovani verdi liberali esprimono grande soddisfazione per i risultati ottenuti alle elezioni comunali che conferma crescente sostegno per il partito. Con il motto “verde, liberale, attuale” i verdi liberali si sono presentati in 18 Comuni con 35 candidate e candidati. Finora i...
I verdi liberali si felicitano molto per l’accettazione dell’Accordo di libero scambio con l’Indonesia. L’accordo è un importante passo avanti a livello economico ed ecologico e fornisce gli incentivi per una maggiore sostenibilità. Si tratta di un accordo che apre la strada alla definizione di uno standard per tutti i futuri accordi di libero scambio”, secondo il Consigliere...
Durante l’Assemblea cantonale digitale tenutasi questa mattina i verdi liberali ticinesi hanno pre-sentato le candidate e i candidati alle Elezioni comunali del 18 aprile 2021. Apertasi con un intervento del Presidente cantonale Massimo Mobiglia, l’Assemblea è stata organizzata per rafforzare il gruppo in crescita e dare un chiaro segnale che i...
I verdi liberali sostengono una proroga della moratoria sugli organismi geneticamente modificati per quanto riguarda le forme classiche di ingegneria genetica in cui DNA alieno viene inserito nel genoma delle piante. Nuove tecniche biotecnologiche - come il CRISPR-Cas9 – non dovrebbero più essere soggette alla moratoria, ma passare per...
Michael Köpfli lascerà ad agosto la carica di segretario generale per motivi familiari e con il desiderio di intraprendere un nuovo percorso professionale. «I verdi liberali sono posizionati molto bene in termini di personale e contenuti e riusciranno sicuramente a consolidare la loro posizione di forza all’interno del panorama...
All’Assemblea dei Delegati i verdi liberali hanno rieletto il Presidente nazionale Jürg Grossen per altri 2 anni. La vice-presidenza è stata invece assegnata a Melanie Mettler (Consigliera nazionale BE) e Michel Matter (Consigliere nazionale GE) ampliando così il comitato direttivo. L’Assemblea è stata l’occasione per votare sulle raccomandazioni di...
La Svizzera deve avere un ruolo di primo piano nella protezione del clima. La nuova legge sul CO2 è un importante passo in questa direzione. Il referendum consegnato oggi a Berna è un passo indietro che va nella direzione sbagliata. Le lobby delle energie fossili si sono fermate tecnologicamente...
I numerosi decessi e la pressione sul sistema sanitario sono a livelli drammatici. La situazione in Svizzera non è più accettabile. I verdi liberali accolgono favorevolmente le nuove misure decise oggi dal Consiglio federale. Un allentamento in questo momento sarebbe incomprensibile. Purtroppo, il Consiglio federale ha perso l’occasione per...
I numerosi decessi e la pressione sul sistema sanitario sono a livelli drammatici. La situazione in Svizzera non è più accettabile. I verdi liberali sostengono le nuove misure decise oggi dal Consiglio federale per lottare contro la diffusione del Coronavirus. Queste misure erano attese già da tempo. Se la...
Il Parlamento deve poter adempiere al suo mandato di legislatore e organo di controllo anche in tempo di crisi. Le urgenti misure economiche delle ultime settimane sono state approvate in questo modo. I verdi liberali riconoscono che nel contenimento dell’attuale crisi pandemica, il Consiglio federale mantiene il suo ruolo...
Il NO all’iniziativa per multinazionali responsabili ci rammarica molto. “Contro questa iniziativa ha pesato probabilmente l’incertezza giuridica per le PMI” secondo il Vicepresidente della frazione parlamentare Beat Flach. I verdi liberali continueranno ad impegnarsi per ulteriori riforme, affinché la Svizzera segua attivamente gli sviluppi internazionali nella protezione dei diritti dell’uomo e dell’ambiente. Il grande sostegno della popolazione...
Era il 2013, quando i verdi liberali hanno inoltrato l’iniziativa parlamentare „Matrimonio civile per tutti”. Dopo oltre 6 anni di discussioni, il Consiglio nazionale ha infine dato la scorsa estate il suo via libera. A questa decisione ha fatto seguito anche la decisione positiva della Commissione degli Affari giuridici...
Durante l’assemblea digitale dei delegati, i verdi liberali hanno votato per il SÌ all’iniziativa multinazionali responsabili. “L’iniziativa è un’ovvietà: essa chiede che le nostre imprese si attengano anche all’estero ai principi di democrazia, diritti umani e tutela dell’ambiente. Purtroppo il Parlamento ha perso l’occasione per adottare un controprogetto efficace....