Ieri a Bellinzona presso Palazzo delle Orsoline nella sala del Gran Consiglio ha avuto luogo la cerimonia di promozione della Scuola di Polizia giudiziaria 2019 della Polizia cantonale, con la consegna degli attestati che certificano la conclusione del ciclo formativo per assumere la funzione di ispettore di Polizia giudiziaria. L’importante traguardo professionale è stato raggiunto da 14 nuovi inquirenti garantendo alla Polizia giudiziaria una costante continuità di effettivi. All’evento hanno presenziato il Consigliere di Stato Norman Gobbi, il Presidente del Gran Consiglio Claudio Franscella, il Procuratore generale Andrea Pagani, il Sostituto Procuratore generale Nicola Respini e il Presidente dell’Ufficio del Giudice dei provvedimenti coercitivi Maurizio Albisetti.

Pubblicità