In relazione al principio di incendio avvenuto il 28.12.2019, poco prima delle 6.30, in uno stabile di via Merlina a Viganello, il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che è stata arrestata una 28enne cittadina svizzera domiciliata nel Luganese. L’ipotesi di reato è quella di incendio intenzionale. L’inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Pablo Fäh. Gli accertamenti per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti proseguono. Non verranno pertanto rilasciate ulteriori informazioni.