Pubblicità

In relazione al rinvenimento del corpo senza vita di un 35enne cittadino svizzero domiciliato nel Bellinzonese in una pensione a Viganello, il Ministero pubblico comunica che il Giudice dei provvedimenti coercitivi (GPC) ha confermato l’arresto di un 34enne cittadino austriaco domiciliato nel Luganese e di un 43enne cittadino svizzero domiciliato nel Mendrisiotto, fermati il 17.12.2019. L’ipotesi di reato nei loro confronti è di assassinio subordinatamente omicidio intenzionale. L’inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Valentina Tuoni.

Pubblicità