Il Comune prosegue nel rinnovo dei quartieri e diventa sempre più accogliente per bambine, bambini e famiglie

A settembre si sono conclusi i lavori di riqualifica del comparto scolastico di Losone che hanno toccato in particolare la viabilità e il Parco Rivercegno. Negli ultimi anni il Municipio ha, infatti, rafforzato il suo impegno a favore soprattutto delle e dei più giovani per venire incontro alle loro necessità e promuovere un Comune a misura di famiglia.

All’inizio dell’attuale legislatura era stato presentato il Piano di mobilità scolastica con una serie di misure per completare la messa in sicurezza dei percorsi pedonali e ciclabili di Losone, in particolare nei dintorni degli istituti scolastici e del centro sportivo in zona Ponte Maggia. Il progetto ha permesso di ampliare la zona 30, creata con l’apertura della nuova scuola dell’infanzia, arrivando a includere anche il Parco Rivercegno e tratte particolarmente sensibili dei tragitti percorsi ogni giorno dalle ragazze e dai ragazzi.

I principali interventi per migliorare la sicurezza hanno riguardato la moderazione del traffico con la creazione di un nuovo passaggio pedonale sopraelevato, un dosso stradale e un marciapiede passante. Inoltre, è stato esteso il marciapiede che affianca Via dei Patrizi. Una misura che ha richiesto la creazione di una nuova fascia boschiva verso l’ERL, la centrale termica di Losone.

Arte e giochi al Parco Rivercegno

Quest’estate sono terminati anche i lavori di rinnovo del parco giochi in Via Rivercegno ai margini della nuova zona 30. La necessità di sostituire alcune altalene è stata l’occasione per realizzare un percorso con giochi e ostacoli per le bambine e i bambini più piccoli. Attorno alle principali attrazioni è stata posata una nuova pavimentazione in gomma anti-trauma. Anche il “castello”, forse uno dei giochi più amati di ogni parco, è stato in gran parte rimodernato ed è stata messa a norma la scaletta d’accesso.

Infine, ad accogliere le famiglie all’ingresso del parco giochi ci sono adesso le opere di Ecru Team Street Artworks di Gioele Martinoli e Dario Gagliardi. I due ragazzi, di Losone il primo e Mendrisio il secondo, sono entrambi ancora studenti e fra una lezione e l’altra realizzano murali. Nel Parco Rivercegno hanno decorato le pareti dei due piccoli edifici all’entrata con una serie di graffiti a tema giochi.