FrenchGermanItalian

Acquisto di armamenti: il Consiglio federale intende rafforzare e formalizzare sul piano giuridico il controlling sugli affari offset

- Google NEWS -

Nella sua seduta del 25 maggio 2022 il Consiglio federale ha preso posizione in merito al rapporto «Controlling di affari offset» della Commissione della gestione del Consiglio degli Stati (CdG-S). Il Consiglio federale condivide la maggior parte delle raccomandazioni e spiega con che provvedimenti intende attuarle; giunge in particolare alla conclusione che è necessario formalizzare sul piano giuridico i punti essenziali degli affari offset per l’acquisto di armamenti. Per questo motivo ha incaricato il DDPS di svolgere i relativi lavori.

In conformità con i principi del Consiglio federale in materia di politica d’armamento del DDPS del 24 ottobre 2018, gli affari offset devono promuovere la creazione e il mantenimento di tecnologie chiave per la sicurezza in Svizzera e, quindi, rafforzare la base tecnologica e industriale rilevante in materia di sicurezza (STIB) della Svizzera. Affinché gli affari offset ottengano il massimo beneficio in termini di politica di sicurezza, il Consiglio federale punta su un controlling efficace, efficiente e trasparente.

Accolta la maggior parte delle raccomandazioni

Nel rapporto del 25 gennaio 2022 la Commissione della gestione del Consiglio degli Stati giunge alla conclusione che le procedure operative nel controlling degli affari offset funzionano, ma riconosce anche la necessità di intervenire in diversi ambiti.

Il Consiglio federale condivide la maggior parte delle raccomandazioni della CdG-S. Come spiega nel suo parere, è intenzionato a rafforzare ulteriormente il controlling strategico e la trasparenza. Proprio per questo motivo ha già avviato una serie di misure volte a verificare il raggiungimento degli obiettivi strategici e ad adeguare in modo più mirato il controlling degli affari offset al rafforzamento della STIB. A tal fine il Consiglio federale incarica il DDPS di trasmettere, entro la fine di settembre 2022, i risultati dell’analisi degli effetti degli affari offset sulla STIB alle Commissioni della gestione e alle Commissioni della politica di sicurezza. Entro la fine di giugno 2022 armasuisse pubblicherà un rapporto annuale sull’attuazione della strategia in materia di armamento del DDPS. Il Consiglio federale incarica quindi il DDPS di fornire informazioni trasparenti e omogenee su eventuali affari offset a partire dal prossimo messaggio sull’esercito.

Un altro punto fondamentale riguarda l’aumento della trasparenza con la creazione di una piattaforma digitale per il controlling degli affari offset, l’ulteriore sviluppo del registro offset e il miglioramento della comunicazione delle possibilità di partecipazione per la STIB. Il DDPS ha già avviato ovvero attuato i rispettivi lavori.

Il DDPS valuta la formalizzazione giuridica

Nel suo parere il Consiglio federale ribadisce inoltre la necessità di verificare l’adeguatezza delle basi legali. Vale infatti la pena ricordare che le attuali basi giuridiche, in particolare l’accordo riveduto sugli appalti pubblici (RS 0.632.231.422) e la legge federale sugli appalti pubblici (LAPub; RS 172.056.1), non escludono gli affari offset per l’acquisto di armamenti.

Al momento, tuttavia, non esiste nessuna norma giuridica che disciplina i requisiti, i limiti e il controllo degli affari offset. Sulla base di una prima analisi di armasuisse, il Consiglio federale è quindi giunto alla conclusione che è necessario formalizzare sul piano giuridico i punti essenziali degli affari offset. Per questo motivo ha incaricato il DDPS di verificare in maniera approfondita, entro la fine del 2022, a che livello deve aver luogo una tale formalizzazione. Partendo dai risultati occorrerà poi elaborare le basi giuridiche per gli affari offset.

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Studio Fisio-T: trattamenti personalizzati per una riabilitazione completa

Recuperare la forma dopo un infortunio o un periodo di forte stress psicofisico non...

SALONE BY FRANCO – DOVE PRENDERSI CURA DI NOI STESSI

Prendersi cura di sé include una serie di attività finalizzate sia alla bellezza che...

DEPOSITO E LOGISTICA SVIZZERA – Organizziamo i vostri trasporti in modo funzionale e senza complicazioni

DEPOSITO E LOGISTICA TICINO. LA NOSTRA AZIENDA... Pone a servizio della clientela la sua grande...