SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

Dal 4 febbraio al 13 marzo 2022 si terrà in Cina la 24a edizione dei Giochi olimpici e paralimpici invernali. Considerate le incertezze riguardo alla modalità di svolgimento della manifestazione e le possibili misure per contrastare la pandemia di COVID-19, il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha deciso di rinunciare alla propria presenza in loco con la House of Switzerland.

In occasione dei prossimi Giochi olimpici invernali in Cina, la Svizzera rinuncerà alla House of Switzerland. Il DFAE si vede costretto a prendere questa decisione a causa delle misure sanitarie e delle restrizioni imposte dalla lotta contro la pandemia di COVID-19.

La House of Switzerland, generalmente organizzata da Presenza Svizzera, è una piattaforma di comunicazione e networking che, durante i Giochi, punta a far conoscere la Svizzera sotto diversi aspetti – dall’economia alla scienza e al turismo – e a promuovere il dialogo tra diversi gruppi di visitatori. In collaborazione con Swiss Olympic e Swiss Paralympic, la House of Switzerland ospita tradizionalmente i festeggiamenti per le medaglie delle atlete e degli atleti svizzeri, seguiti da conferenze stampa. A causa delle misure previste, come le restrizioni alla mobilità e l’esclusione del pubblico internazionale, una presenza della House of Switzerland a Pechino secondo i piani originari non sarà possibile.

Si tratta della seconda cancellazione di una House of Switzerland durante i Giochi olimpici e paralimpici dopo quella di Tokyo nell’estate del 2021.

Con l’annullamento del progetto in questa fase, le spese diminuiranno da 4,7 milioni a 1,3 milioni di franchi. Gli interessi finanziari della Confederazione saranno così salvaguardati nel miglior modo possibile.