FrenchGermanItalian

Cleto Ferrari: Interpellanza del 18.05.2018 Trasporto merci su rotaia. A che punto siamo?

- Google NEWS -

Nuova interpellanza di Cleto Ferrari al Municipio di Gambarogno, quale non lascia spazio all’interpretazione.

A che punto siamo con AlpTransit? Ed in particolare chiediamo, a che punto siamo con le promesse di un migliore materiale rotabile?

Ci avevano promesso materiale rotabile molto più silenzioso già per il 2015. Ma il rumore sembra Uguale. Basta essere al Campo sportivo di Magadino quando transitano treni merci per rendersene conto!

Al lodevole Municipio con la presente interpellanza chiediamo:

La questione della qualità del materiale rotabile è un aspetto che nella situazione attuale, con treni merci della lunghezza di ca 800metri e con prospettiva di un potenziale di 92 treni giornalieri non va trascurata e assume centralità.

  • Avete dati verificati sul tipo di materiale rotabile che transita nella linea Gambarogno Luino?
  • Li avete richiesti?
  • Questo materiale non dovrebbe permettere una forte diminuzione dei rumori?
  • I treni merci che transitano nel Gambarogno sono assemblati in tutta Europa. Come fanno le FFS e l’Ufficio federale dei trasporti ad assicurare che questo materiale rotabile nuovo e silenzioso sia stato introdotto?
  • A che punto siamo?

PER GAMBAROGNO

Cleto Ferrari, Giovanni Pampuri

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Un ritrovo per il pesce a Soazza. Ma non solo… Ristorante San Martino

Un ritrovo per il pesce a Soazza. Ma non solo… Il Ristorante San Martino a...

Studio Fabio Trisconi Architettura Sagl, con passione e dedizione al servizio dei clienti

L’architetto Fabio Trisconi e’ nato ad Iragna nel 1966 e ha frequentato le scuole...

Stagione di griglia, colpi di genio al “Grotto Cavalli da Benny”

Racconta, una campagna pubblicitaria, che in materia di grigliate ciascuno ha proprie opinioni; spessore...