SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

L’Ufficio presidenziale del Gran Consiglio ticinese tiene a esprimere il suo vivo apprezzamento per le dichiarazioni recentemente rilasciate dalla Consigliera federale Simonetta Sommaruga al Consiglio degli Stati in merito all’avvio degli studi per il completamento di AlpTransit a sud: la Consigliera federale ha infatti assicurato che tali studi verranno intrapresi già quest’anno e saranno pronti entro il 2025.

L’Ufficio presidenziale rammenta, al riguardo, che il 20 novembre 2018 il Gran Consiglio ha adottato una risoluzione generale con la quale invitava l’Autorità federale ad avviare, senza interruzioni, il completamento di AlpTransit da frontiera a frontiera, quale ferrovia nazionale e ferrovia d’Europa e asse di collegamento nord-sud e est-ovest in tutte le parti del Paese, nell’ambito di quello che viene definito il concetto di “Croce federale della mobilità”.

L’Ufficio presidenziale coglie l’occasione per ribadire quanto già affermato dal Parlamento cantonale con l’adozione della citata risoluzione, in particolar modo la necessità di realizzare in tempi ragionevoli le prime tappe delle tratte mancanti. Riconoscendo anche l’importante impegno profuso dall’Associazione “Pro Gottardo Ferrovia d’Europa”, l’Ufficio presidenziale sottolinea la necessità di seguire con la massima attenzione una tematica che rimane prioritaria per il nostro Cantone.