SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

Il moltiplicatore rimane al 62% – Numerosi investimenti caratterizzeranno il nuovo anno.

L’onorando Consiglio Comunale si è riunito in seduta ordinaria, lunedì 14 dicembre, nel rispetto della risoluzione del Consiglio di Stato sulle norme igieniche COVID-19.

Assolte le procedure introduttive di rito, sono state approvate all’unanimità alcune naturalizzazioni.

I conti preventivi del Comune e dell’Azienda Acqua potabile per l’anno 2021 sono stati approvati.  In sintesi, i principali valori di riferimento per il Comune evidenziano un avanzo d’esercizio di Fr.  106’100.00 e investimenti per Fr. 20’000’000.00 dei quali una buona parte già approvati e avviati. L’Azienda Acqua Potabile registra un avanzo di Frs. 82’300.00 a fronte di investimenti per Frs. 967’000.00. 

I dati permettono di confermare l’attuale moltiplicatore politico al 62% mantenendo nel contempo il livello dei servizi istituiti a favore della cittadinanza. 

Sono state altresì approvati investimenti per una cifra complessiva di 11’730’000.00 tra cui la richiesta di un credito di Fr. 230’000.00 per la progettazione definitiva del rifacimento della piazza nell’ambito della riqualifica complessiva della Riva Lago e la richiesta di un credito di Fr. 900’000.00 a favore del Football Club Paradiso, come contributo all’adeguamento del Centro Sportivo Pian Scairolo.

Il totale degli investimenti evidenzia il fatto che il Comune sta muovendosi proprio nell’indirizzo di favorire l’economia, messa a dura prova dall’evoluzione pandemica in un periodo storico decisamente denso d’imprevisti.

A fronte di tali incertezze, si ritiene indispensabile mantenere un certo ottimismo nel perseguire concreti obbiettivi di crescita e miglioramento, con importanti investimenti che danno continuità e nuovo slancio a quanto fatto in passato.

Inoltre, il Legislativo ha accolto la richiesta di un credito complessivo di Fr. 4’200’000.00 per la riqualifica di Via Franco Zorzi; la richiesta di un credito di Fr. 1’100’000.00 per la sistemazione di Via Carona e la richiesta di un credito di Fr. 1’610’000.00 per la sistemazione di parte dei rustici di Guidino.

Per quanto attiene l’autosilo comunale è stata approvata la richiesta di un credito di Fr. 290’000.00 per la sostituzione dell’impianto antincendio; così anche per la richiesta di un credito di Fr. 3’400’000.00 per l’ampliamento della Residenza Paradiso.