FrenchGermanItalian

Fenomeno airbnb: a che punto siamo?

- Google NEWS -

Dopo gli ultimi dati usciti dall’agenzia del turismo ticinese (ATT) inerenti  l’andamento poco confortante sul turismo cantonale, resta aperto il capitolo “airbnb” con poche risposte.

Sebbene la piattaforma citata sia in crescita esponenziale, non si hanno ancora in chiaro diversi punti e aspetti che vanno a toccare questo “non più nuovo” fenomeno di prenotazione e alloggio oramai su scala mondiale.

Il fenomeno airbnb non tocca solo la tassa di soggiorno, bensì entra  di prepotenza in diversi altri settori che, se non valutati e approfonditi, potrebbero creare in futuro problemi e divergenze in materia fiscale, edilizia, concorrenza e sicurezza.

Questi punti sono già stati sollevati in un paio di mozioni indirizzate al Governo. La prima il 6 novembre 2017 (nr 1267)  e la seconda lo scorso 6 marzo (nr 1289).

Non entriamo quindi nel dettaglio perché le mozioni sono state depositate. Ma dopo i dati recenti sul tema turismo, al lodevole Consiglio di Stato chiediamo:

  • Come si vorrebbe affrontare il fenomeno airbnb dal profilo fiscale? ( quali controlli e incasso delle tasse)
  • La soluzione di utilizzo del numero di registro fiscale (per persone fisiche e giuridiche) potrebbe entrare in considerazione? (vedi mozione 1289 del 6 marzo ’18)
  • Il CdS è a conoscenza di nuove residenze sul territorio ticinese occupate al 100% solo per alloggi e pernottamenti airbnb?
  • Quale impatto ha  in cifre e in quale percentuale la concorrenza nei pernottamenti di  airbnb rispetto al settore alberghiero?  (ultimi 2 anni) 
  • Vi è già una previsione (ATT?) per il prossimo futuro di questa concorrenza di settore
  • Risulta vero che il fenomeno del “meretricio” si sia spostato da normali appartamenti ad alloggi sotto la piattaforma airbnb? Se si, quanti sono questi appartamenti (in Ticino) e come si intende intervenire?
  • Tassa di soggiorno: è già entrato in vigore il prelevamento della tassa di soggiorno riguardante i pernottamenti airbnb? Se sì, si possono elencare i primi risultati dell’indotto annuale rispetto al settore alberghiero?

Ringraziandovi per le risposte che vorrete fornirci, cordialmente vi salutiamo.

Tiziano Galeazzi, UDC  (primo firmatario)

Gabriele Pinoja, UDC                                 

Lara Filippini, UDC   

Sara Beretta Piccoli, PPD+GG

Sergio Morisoli, UDC                                  

Paolo Pamini, UDC              

Matteo Quadranti, PLRT

Cleto Ferrari, UDC/indp

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

edilSMART GROUP SAGL, la garanzia di un lavoro perfetto

Sono tante le ragioni che possono giustificare un intervento edilizio su una costruzione: ci...

8Hz dove lavoro e famiglia collaborano

Il coworking rappresenta una nuova filosofia di lavoro, una soluzione flessibile, moderna e conveniente...

BINDA SA: QUANDO LA FALEGNAMERIA È ARTE DI FAMIGLIA

Stefano, l’attuale titolare di BINDA SA, la sua adorata falegnameria, ha imparato il mestiere...