SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

Il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS) e il Dipartimento formazione e apprendimento (DFA) della SUPSI presentano l’offerta formativa per l’anno accademico 2021/2022 per la formazione dei docenti.

È stata presentata questa mattina, durante una conferenza stampa, l’offerta formativa per l’anno accademico 2021/2022 del Dipartimento formazione e apprendimento, essa comprende: i Bachelor per l’insegnamento nella scuola dell’infanzia ed elementare, i Master per l’insegnamento nella scuola media, per l’insegnamento ad allievi con Bisogni Educativi Speciali e per l’insegnamento dell’educazione musicale, oltre che il Diploma per l’insegnamento nella scuola media superiore, e i Master e Diploma of Advanced Studies proposti nell’ambito della formazione continua. Un’offerta preventivamente concertata con il DECS, sulla base di un fabbisogno valutato in modo sempre più sistematico e approfondito.

Nell’offerta formativa 2021/2022 spiccano due nuovi Master: Il Master in Pedagogia specializzata e didattica inclusiva che abilita all’insegnamento ad allievi con Bisogni Educativi Speciali, e il Master in Insegnamento del Tedesco per il secondario I (scuola media), dedicato a docenti delle scuole elementari. Inoltre, in risposta al grande fabbisogno sul territorio, viene anche introdotta da quest’anno una modalità di accesso al Master in Insegnamento per il livello secondario I dedicata a candidati che intendono insegnare matematica, ma non dispongono ancora di una formazione completa nella materia.

Nel mese di gennaio 2021, sono previste delle presentazioni online per ogni corso di laurea, e per il Bachelor in insegnamento nella scuola dell’infanzia ed elementare il DFA offre agli studenti dei licei ticinesi la possibilità di frequentare alcune lezioni aperte. Le iscrizioni per i corsi del DFA si chiudono il 17 febbraio 2021, l’ammissione ai corsi è a numero programmato.