FrenchGermanItalian

Giornate informative obbligatorie

- Google NEWS -

Prima della visita di reclutamento per i 18enni o più anziani che non l’hanno ancora effettuata

Secondo l’art. 11 dell’Ordinanza concernente l’obbligo di prestare servizio militare (OOPSM) del 22 novembre 2017, le persone soggette all’obbligo di leva sono convocate a partecipare obbligatoriamente alla manifestazione informativa.

Le cittadine svizzere non soggette all’obbligo di leva sono invitate alla manifestazione informativa (vedi Giornata informativa per le donne). La convocazione o l’invito è recapitato a persone che:

  • nell’anno in corso compiono i 18 anni;
  • nell’anno in corso compiono i 17 anni e hanno comunicato che intendono assolvere la scuola reclute nel 19° anno d’età.

La convocazione o l’invito avvengono annualmente, al più tardi fino all’anno in cui la persona compie 24 anni.

Alla manifestazione informativa i partecipanti vengono in particolare informati su:

  • le basi legali relative al servizio militare, al servizio civile, alla protezione civile e al Servizio della Croce Rossa;
  • i compiti e gli impieghi dell’esercito, del servizio civile, della protezione civile e del Servizio della Croce Rossa;
  • i modelli di servizio, le carriere nell’ambito dell’istruzione dei quadri e le possibilità professionali nell’esercito;
  • i modelli di servizio e le carriere nell’ambito dell’istruzione dei quadri nella protezione civile;
  • la tassa d’esenzione dall’obbligo militare;
  • lo svolgimento del reclutamento e delle giornate di reclutamento;
  • i controlli di sicurezza relativi alle persone secondo l’ordinanza del 4 marzo 2011 sui controlli di sicurezza relativi alle persone (OCSP) e le conseguenze in presenza di circostanze personali particolari secondo l’articolo 33 capoverso 2.

Alla manifestazione informativa sono raccolti i dati relativi alle persone soggette all’obbligo di leva necessari in vista del reclutamento, in particolare:

  • i dati relativi alla salute; ciò avviene mediante un questionario medico compilato in precedenza;
  • i dati per il controllo di sicurezza relativo alle persone;
  • il momento dell’inizio della scuola reclute; al riguardo, si tiene conto della necessità militare e, se possibile, della situazione formativa delle persone soggette all’obbligo di leva.

Le persone convocate e le persone invitate che si sono annunciate ricevono un documento per l’utilizzo gratuito dei mezzi di trasporto pubblici per il viaggio di andata e di ritorno.

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Ponti Bici Sport A Lugano è anche shop online, i professionisti non si fermano mai!

Dal 2000 il negozio si occupa della vendita di biciclette di ogni genere, da...

Traslochi DP: onesti, precisi, convenienti

I cambiamenti, spesso, sono salutari; essi rappresentano un momento di cesura nella vita di...

Ogni idea diventa realtà DiEffe Falegnameria, con gli architetti e artigiani del restauro

Un’arte antica, resa moderna da due giovani che hanno tanta voglia di portare la...