SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

Il consigliere federale Ignazio Cassis, capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE), interverrà quale ospite alla Conferenza degli ambasciatori ungheresi in programma a Budapest il 27 agosto. Nel suo discorso dinanzi alle ambasciatrici e agli ambasciatori ungheresi illustrerà le linee guida e le priorità tematiche della strategia di politica estera della Svizzera. A Budapest, il consigliere federale Cassis incontrerà anche il ministro degli affari esteri e del commercio estero Péter Szijjártó e la ministra della giustizia Judit Varga, responsabile del dossier UE.

Il consigliere federale Ignazio Cassis si reca a Budapest per tenere un discorso sulla strategia di politica estera della Svizzera alla Conferenza degli ambasciatori ungheresi, durante la quale interverranno, sempre in veste di relatori, anche altri ospiti d’onore invitati dal ministro degli esteri ungherese, tra cui la ministra degli esteri belga Sophie Wilmès e il ministro degli esteri russo Sergej Lavrov.

Nella sua allocuzione, il consigliere federale Cassis presenterà la Strategia di politica estera 2020–2023 della Svizzera, le strategie geografiche e tematiche a essa subordinate e la loro genesi. Metterà in evidenza i punti di forza della diplomazia svizzera, ossia il tradizionale impegno per i diritti umani, la promozione della pace, il diritto internazionale e la cooperazione allo sviluppo, ma tratterà anche nuovi ambiti come la diplomazia scientifica e si soffermerà sulle relazioni tra la Svizzera e l’Unione europea (UE).

Colloqui ufficiali di lavoro e incontri con rappresentanti dell’economia svizzera

Il viaggio a Budapest rappresenta per il consigliere federale Cassis anche l’opportunità di confrontarsi su temi bilaterali, europei e internazionali con il ministro degli affari esteri e del commercio estero Péter Szijjártó e la ministra della giustizia Judit Varga, responsabile del dossier UE. La politica europea sarà al centro dei colloqui. Quella nella capitale ungherese è una delle tante visite rese dal consigliere federale Cassis agli Stati membri dell’UE in seguito alla decisione del Consiglio federale del 26 maggio 2021. Con i suoi interlocutori Cassis dialogherà su temi dell’attualità politica mondiale e sulla situazione in Afghanistan. A Budapest il capo del DFAE incontrerà anche rappresentanti di imprese svizzere.