FrenchGermanItalian

Il consigliere federale Guy Parmelin partecipa alla riunione dei ministri europei del lavoro a Bordeaux

- Google NEWS -

Il 15 febbraio il consigliere federale Guy Parmelin parteciperà alla riunione informale dei ministri dell’Unione europea (UE) responsabili del lavoro, dell’occupazione e della politica sociale a Bordeaux. L’incontro è dedicato principalmente all’impatto del digitale e del cambiamento climatico sul mercato del lavoro.

A Bordeaux, le discussioni si concentreranno sulla politica del mercato del lavoro in Europa e in particolar modo sull’impatto della transizione digitale e del cambiamento  climatico. All’ordine del giorno anche l’investimento nelle competenze, la preparazione delle transizioni professionali e il rafforzamento del dialogo sociale.

Il consigliere federale Guy Parmelin parteciperà anche a un workshop per identificare le competenze formative per le professioni di domani e presenterà le iniziative svizzere.Parmelin sarà a Bordeaux su invito della ministra del lavoro francese Elisabeth Borne. Organizzate dalla presidenza del Consiglio dell’UE, le riunioni informali dei ministri del lavoro e dell’occupazione si tengono due volte all’anno. La Svizzera e gli altri Stati dell’Associazione europea di libero scambio (AELS) vengono regolarmente invitati a partecipare a questi incontri, che offrono l’opportunità di affrontare insieme le sfide globali del mercato del lavoro. L’importanza vitale di questa collaborazione internazionale è stata nuovamente dimostrata dalla pandemia di COVID-19.

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Omeonatura: Il punto di riferimento del Ticino per le nuove professioni sanitarie

Le medicine naturali sono state riconosciute dalla Svizzera come vere e proprie professioni sanitarie...

Intercasa Arredamenti a Losone, dove la qualità è solo di prima scelta

Ubicata nel Locarnese, subito visibile sulla via principale di Losone, questa ditta a conduzione...