SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

Il giorno seguente la cerimonia di apertura dei Giochi olimpici di Tokyo il presidente della Confederazione Guy Parmelin ha incontrato il primo ministro giapponese Yoshihide Suga. I colloqui di sabato 24 luglio 2021 erano incentrati sulla stretta collaborazione tra i due Paesi in materia di commercio e ricerca e su temi internazionali. Il programma prevedeva inoltre l’annuncio di un nuovo consolato a Osaka, dove sarà aperta contemporaneamente la sesta sede mondiale di Swissnex, la rete svizzera per la formazione, la ricerca e l’innovazione.

Nei colloqui con il primo ministro Yoshihide Suga, il presidente della Confederazione Guy Parmelin ha reso omaggio all’impegno del Giappone a favore degli ideali olimpici. Come Paese ospitante del Comitato internazionale olimpico (CIO), la Svizzera attribuisce un grande valore questi ideali. Le relazioni tra la Svizzera e il Giappone, Paese prioritario a livello mondiale della strategia di politica estera 2020–2023, hanno una lunga tradizione e sono al contempo dinamiche, come hanno sottolineato le due parti. La Svizzera dispone dal 2009 di un accordo di libero scambio con il suo secondo più importante partner economico in Asia. L’accordo funziona bene, ma la Svizzera ritiene che debba essere aggiornato. Il presidente della Confederazione lo ha ribadito soprattutto considerando le intense relazioni economiche fra i due Paesi. Il primo ministro giapponese si è mostrato aperto a valutare la questione dell’aggiornamento. La collaborazione è molto stretta anche nel settore della ricerca. Il Giappone è infatti un Paese prioritario della cooperazione bilaterale della Svizzera in materia di ricerca. Un evento ibrido (in presenza e virtuale) si è tenuto sabato da Tokyo per annunciare l’apertura del nuovo consolato svizzero a Osaka. Questo passo segna inoltre un’ulteriore espansione di Swissnex, la rete svizzera per la formazione, la ricerca e l’innovazione, che vi disporrà di una nuova sede principale. L’apertura è prevista per il primo semestre 2022. Il presidente della Confederazione ha dichiarato che la nuova sede di Swissnex a Osaka contribuirà a favorire ulteriormente i progetti tra istituti di ricerca, università e startup dei due Paesi. Nei colloqui di alto livello si è discusso anche delle misure adottate da entrambi i Paesi per combattere la pandemia e della cooperazione a livello internazionale. Guy Parmelin ha anche incontrato il presidente del CIO Thomas Bach ed esperti di questioni economiche regionali. Il presidente della Confederazione aveva partecipato alla cerimonia di apertura dei Giochi olimpici con altri capi di Stato e di Governo del mondo intero.