SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

La Città ha lanciato lo scorso ottobre un progetto pilota per il servizio a domicilio delle principali tipologie di rifiuti prodotte nelle economie domestiche, in collaborazione con l’associazione Saetta Verde. Il servizio, inizialmente riservato ai quartieri di Besso, Molino Nuovo e Viganello, sarà esteso anche a Cassarate, Loreto e Pregassona a partire dal 1° maggio 2021.

Il servizio di ritiro a domicilio delle principali tipologie di rifiuti prodotte nelle economie domestiche, promosso dalla Città lo scorso ottobre in collaborazione con l’associazione Saetta Verde, sarà esteso ai quartieri di Cassarate, Loreto e Pregassona a partire dal 1° maggio. L’iniziativa pilota, che ha coinvolto inizialmente i quartieri di Besso, Molino Nuovo e Viganello, si rivolge alle fasce di popolazione più fragili. In particolare, il servizio è volto a sostenere persone con difficoltà motorie e/o in età avanzata, la cui condizione finanziaria è precaria.

Con il supporto dell’associazione Saetta Verde è stato promosso un servizio di raccolta del sacco ufficiale rosso, della carta, delle bottiglie di vetro, dell’alluminio, della latta e delle pile presso le abitazioni dei cittadini più fragili. Il trasporto dei rifiuti ai punti di raccolta è effettuato per mezzo di biciclette elettriche dotato di un pianale per il trasporto, con attenzione alla sostenibilità ambientale.

I cittadini bisognosi potranno usufruire del servizio gratuitamente, mentre il resto della popolazione e le attività economiche potranno usufruire, a pagamento, del servizio di raccolta di Saetta Verde.

I cittadini interessati al servizio possono annunciarsi alla Divisione Spazi urbani (t. 058 866 73 11), che valuterà le richieste e trasmetterà le coordinate del cittadino a Saetta Verde, che si organizzerà in base a giri prestabiliti (appuntamento fisso o servizio puntuale).