FrenchGermanItalian

La COMCO apre la strada alle importazioni parallele di prodotti di tabacco

- Google NEWS -

La Commissione della concorrenza (COMCO) ha imposto alla Pöschl Tabak GmbH una sanzione di circa 270’000 franchi. Pöschl aveva concordato dei divieti di esportazione con diversi distributori europei di prodotti di tabacco verso la Svizzera. La procedura si è conclusa con un accordo di conciliazione.

Il produttore di tabacco tedesco Pöschl commercializza del tabacco da fiuto e da arrotolare in Svizzera. Negli accordi di distribuzione conclusi con diversi distributori europei erano previsti dei divieti di esportazione. Questi distributori non erano autorizzati a fornire dei prodotti di tabacco in Svizzera. Tali accordi di protezione territoriale sono illeciti perché precludono il mercato svizzero e ostacolano la concorrenza.

Pöschl ha collaborato con le autorità della concorrenza e ha concluso un accordo di conciliazione. I distributori stranieri sono ormai autorizzati a eseguire senza restrizioni gli ordini provenienti da clienti in Svizzera. La piena collaborazione di Pöschl ha portato ad una significativa riduzione della sanzione.

La decisione della COMCO può essere impugnata davanti al Tribunale amministrativo federale.

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Blu Wash Service Sagl – la soddisfazione del cliente prima di tutto

In questi anni di pandemia, abbiamo imparato quanto sia importante una corretta pulizia delle...

ALNIMO SAGL: AZIENDA LEADER NELLA FORNITURA DI CARBURANTI

La ditta ALNIMO SAGL nasce nel 1993, per volere dei fratelli Nivardo e Moreno...

Premium Immobiliare Sagl – L’importanza di affidarsi ai migliori

La scelta di un immobile non è mai semplice, è importanti affidarsi a professionisti...