SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

Il 20 e 21 luglio 2021, su invito del ministro dell’ambiente sloveno Andrej Vizjak, si terrà a Lubiana (Slovenia) un incontro informale dei ministri dell’ambiente dell’UE. Vi parteciperà anche la direttrice dell’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM) Katrin Schneeberger. Per l’occasione, il Consiglio federale le ha conferito il titolo di Segretaria di Stato. L’incontro ha l’obiettivo di preparare le conferenze dell’ONU sul clima e sulla protezione della biodiversità previste il prossimo autunno.

La Conferenza sulla biodiversità (COP15) è prevista a Kunming (Cina) a ottobre, mentre la Conferenza sul clima (COP26) si terrà a Glasgow (Scozia) a novembre. L’UE e la Svizzera mirano a una migliore protezione globale della diversità delle specie e del clima.I ministri discuteranno anche delle priorità della politica climatica dell’UE fino al 2030. A metà luglio, infatti, la Commissione europea ha presentato il pacchetto di misure «Fit for 55», che comprende strumenti di politica climatica ed energetica con cui l’UE intende raggiungere l’obiettivo di riduzione del 55 per cento delle emissioni di gas serra entro il 2030. La Svizzera non parteciperà a questa parte del programma, poiché è riservata agli Stati membri dell’UE.