FrenchGermanItalian

La segretaria di Stato Livia Leu firma un memorandum d’intesa sull’istituzionalizzazione di un dialogo di partenariato strategico con gli Stati Uniti

- Google NEWS -

Oggi a Washington la segretaria di Stato del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) Livia Leu ha incontrato la vicesegretaria di Stato statunitense Wendy R. Sherman per il secondo dialogo di partenariato strategico tra la Svizzera e gli Stati Uniti e ha firmato con lei un memorandum d’intesa che consolida questa modalità di discussione su base annuale. Durante l’incontro, Livia Leu e Wendy R. Sherman hanno anche discusso della situazione geopolitica, in particolare della guerra in Ucraina ,e delle relazioni bilaterali tra i due Paesi.

A seguito del primo dialogo di partenariato strategico svoltosi a Berna nell’ottobre del 2021, la Svizzera e gli Stati Uniti hanno deciso di organizzare nuovamente questo tipo di incontro ad alto livello. Lo scopo è rafforzare le relazioni bilaterali tra i due Paesi e la cooperazione in seno agli organismi internazionali. Questi scambi, condotti su base annua, permettono di stabilire le priorità delle relazioni bilaterali e favoriscono la ricerca di soluzioni a problemi globali, oltre a integrare e rafforzare il gruppo di lavoro esistente in campo economico.

Le due delegazioni hanno esaminato vari dossier che richiedono un forte coordinamento tra le rispettive autorità nazionali, come il mandato di potenza protettrice che la Svizzera svolge in Iran per conto degli Stati Uniti. Le due interlocutrici hanno inoltre discusso degli approcci dei rispettivi Paesi alle grandi sfide globali, come la lotta al riscaldamento climatico e la promozione della democrazia e del diritto internazionale. A questo proposito, all’ordine del giorno figuravano anche la guerra in Ucraina, le sue conseguenze su scala mondiale e il futuro processo di ricostruzione (un seguito della Conferenza di Lugano). La Svizzera ha  anche presentato i propri lavori preparatori  per l’entrata, in qualità di membro non permanente, nel Consiglio di sicurezza dell’ONU per il periodo 2023-2024, tema questo di grande interesse per gli Stati Uniti, membro permanente del Consiglio..

Attraverso questi incontri annuali, la Svizzera e gli Stati Uniti continuano ad approfondire le loro relazioni bilaterali, in ambito commerciale e finanziario. Nel 2020 e nel 2021, gli Stati Uniti sono stati la principale destinazione delle esportazioni svizzere al di fuori dell’Europa. Nel 2021, la Svizzera è stata il settimo investitore straniero per importanza negli Stati Uniti, con 300 miliardi di dollari. Questo si è tradotto nella creazione diretta di oltre 400 000 posti di lavoro ad opera di imprese o investitori svizzeri.

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Associazione New Ability – Laboratori e iniziative di inclusione sociale

Il concetto di disabilità nell'immaginario moderno è stato finalmente sorpassato. Oggi si parla più...

Rivestimenti innovativi in resina Gotthard Resin

Le resine sono materiali innovativi caratterizzati da una straordinaria versatilità. Esse sono in grado...

Stone Service di Ivano Treu. Non attendere, scegli i professionisti del settore…

Stone Service di Ivano Treu si occupa di: Lucidatura pavimenti, gradini, tavoli - Posa...