SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

Il Municipio ha deciso di realizzare alcuni interventi pop-up (attivabili in tempi brevi) con l’obiettivo di favorire un uso accresciuto degli spazi pubblici per i residenti e i turisti, in particolare facilitando la possibilità di accedere all’acqua da diversi punti del lungolago, tra il lido di Riva Caccia e il parchetto in via Riviera a Cassarate. Le misure dovranno essere avallate dal Cantone.

Per accompagnare le misure di sostegno e quelle di promozione dello spazio pubblico introdotte dalla Città durante e dopo il periodo di chiusura determinato dalla pandemia da Covid-19 – e quale intervento complementare alle misure applicate alla Foce e a quelle a favore della mobilità lenta – il Municipio ha deciso di mettere in atto ulteriori interventi nello spazio pubblico relativi, in particolare, agli accessi a lago. Per ampliare le possibilità di fruire del lago e consentire a residenti e turisti di scegliere luoghi di svago diversi da quelli più conosciuti e frequentati saranno creati sei nuovi accessi direttamente all’acqua e altrettante piattaforme galleggianti.

Tra il Lido di Riva Caccia e il Belvedere saranno create quattro piattaforme; altre due saranno collocate al Parco Ciani, nei pressi della Darsena, e nel parco in via Riviera a Cassarate: qui ci saranno anche degli attrezzi per la ginnastica a corpo libero (calisthenic). Le piattaforme permetteranno una comoda seduta con affaccio sul lago da cui raggiungere l’acqua con una scaletta.

Oltre agli accessi è prevista la realizzazione in centro di una postazione con getti d’acqua provvisoria. L’introduzione dei giochi d’acqua, oltre a creare un’attrazione per i più piccoli e un’area ricreativa rinfrescante, permetterà di testare la possibilità di inserire in futuro in modo permanente questo tipo di fontane in città. L’impianto per l’intervento pop-up potrà se del caso venire utilizzato per la versione permanente.

Una volta ottenuto il nullaosta del Cantone, entro inizio agosto sarà possibile portare a termine i lavori al parco in via Riviera a Cassarate, compresa la palestra all’aperto. Gli altri interventi potranno verosimilmente essere messi in atto dopo le vacanze dell’edilizia, nella seconda metà di agosto. Il credito d’investimento necessario è di 160’000 franchi.

Sul lungolago davanti a Piazza Manzoni è stata inoltre posata una spiaggetta temporanea di sabbia con sedie a sdraio senza accesso a lago per fornire un’area supplementare di svago a residenti e turisti, nell’ambito del progetto Longlake.