Il Consiglio di Stato ha licenziato un messaggio concernente lo stanziamento di un contributo cantonale di fr. 600’000.- per la ristrutturazione del Mulino del Daniello.

Il complesso edilizio del Mulino è situato al centro della Valle della Motta e funge da riferimento per le scuole e i visitatori del Parco. Il Piano di utilizzazione cantonale del Parco della valle della Motta, adottato nel 2004, riconosce questo ruolo al Mulino e ne prevede la valorizzazione per un uso a scopo didattico-ricreativo.

La Fondazione Luigi e Teresa Galli, incaricata dell’attuazione del Piano cantonale, ha pertanto elaborato un progetto di ristrutturazione al fine di sistemare gli spazi del Mulino a tali scopi, con un investimento di CHF 1’450’000.-. Il progetto è stato condiviso con i Municipi di Coldrerio e Novazzano.

Questo importante intervento contribuirà ad aumentare l’attrattività complessiva del Parco della Valla della Motta, già oggi particolarmente apprezzato dalla popolazione del Mendrisiotto.