SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

Il premio Arge Alp 2021 sarà incentrato sull’innovazione digitale e sul sistema di relazioni per rispondere ai nuovi bisogni sorti nello scenario COVID-19 e post COVID-19 per le regioni della Comunità di lavoro delle regioni alpine (Arge Alp).

Oggetto del premio e requisiti di partecipazione
La Comunità di lavoro Arge Alp (www.argealp.org) invita giovani inventori e/o neoimprenditori (di piccole-medie imprese) dell’area interessata a partecipare a un concorso per la migliore innovazione digitale a supporto del rilancio e della ripresa dell’area alpina nell’era COVID-19 e post COVID-19. Le soluzioni innovative devono essere state sviluppate appositamente per rispondere alle nuove esigenze e ai bisogni emersi durante la pandemia ed essere utili al territorio per favorire la ripartenza sociale e economica e nel territorio alpino. La soluzione innovativa dovrà inoltre dare un contributo importante alle problematiche comuni in almeno uno degli ambiti di collaborazione prioritari di Arge Alp, quali: cultura, turismo, formazione, ambiente e tutela del territorio, agricoltura e foreste, energia e trasporti, economia e competitività del territorio alpino. La giuria prenderà in particolare considerazione soluzioni innovative presentate negli ambiti che hanno subìto maggiori impatti causati dalla pandemia di coronavirus e che hanno toccato un grande numero di persone, segnatamente nell’ambito della formazione scolastica e professionale, delle imprese, del turismo e della cultura.

Condizioni del bando di concorso Arge Alp 2021
Possono candidarsi al premio giovani inventori e/o neoimprenditori che non abbiano ancora compiuto i 35 anni e che risiedano in uno dei cantoni / regioni / province autonome/ Länder appartenenti ad Arge Alp. Ciascun partecipante può presentare una sola candidatura, intesa sia come soluzione digitale innovativa e non ancora sperimentata, sia come soluzione in fase di test/prima applicazione. In entrambi i casi le soluzioni presentate non devono essere già state oggetto né di brevetto né di commercializzazione. Verranno premiate le 3 migliori proposte di soluzioni innovative. La migliore proposta si aggiudicherà 10.000 euro, le altre due migliori proposte riceveranno 5.000 euro ciascuna. Il premio è inteso come incentivo e supporto alle spese di brevettazione europea. Le proposte saranno valutate da una giuria internazionale. I vincitori saranno informati per iscritto. I premi saranno conferiti ai vincitori in occasione della Conferenza dei Capi di Governo di Arge Alp del 2 luglio 2021 organizzata dalla Regione Lombardia, presidente di turno di Arge Alp. La giuria si riserva il diritto di non conferire premi. Contro le decisioni della giuria è escluso il ricorso alle vie legali.

Termini e condizioni del bando per soggetti residenti in Ticino
La domanda dovrà essere inviata in un unico file / documento, corredato dall’apposito modulo di partecipazione, da un’eventuale documentazione di approfondimento/simulazione delle applicabilità della soluzione e dalla scansione di un documento di identità valido entro il 1° marzo 2020 a:

Cancelleria dello Stato del Canton Ticino, all’att. Giosia Bullo Schmid, Piazza Governo 6, 6501 Bellinzona, giosia.bullo(at)ti.ch e can-sc(at)ti.ch

Il bando di concorso, il modulo di partecipazione e altri dettagli sono consultabili al sito www.argealp.org.