FrenchGermanItalian

Rinviata la festa presidenziale

- Google NEWS -

In considerazione dell’attuale situazione sanitaria, il consigliere federale Ignazio Cassis ha deciso, in accordo con le autorità cantonali ticinesi, di rinviare i festeggiamenti per la prevista elezione a presidente della Confederazione. Le celebrazioni avrebbero dovuto tenersi in Ticino il 16 dicembre.

L’8 dicembre l’Assemblea federale procederà come consuetudine ad eleggere il presidente della Confederazione per il prossimo anno. In qualità di attuale vicepresidente, il consigliere federale Ignazio Cassis verrà proposto per assumere questa funzione. Alla luce delle incertezze legate alla situazione epidemiologica, è stato deciso – di comune accordo con le autorità cantonali ticinesi – di rinviare all’estate 2022 i festeggiamenti previsti per il 16 dicembre 2021 in Ticino. Il capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ringrazia tutte le persone coinvolte nell’organizzazione dell’evento.

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Salone di bellezza Ama il tuo stile di Paola Flego: la passione per il benessere dei clienti

Quando si è stressati o carichi di lavoro, non c’è niente di meglio di...

SALONE BY FRANCO – DOVE PRENDERSI CURA DI NOI STESSI

Prendersi cura di sé include una serie di attività finalizzate sia alla bellezza che...

Garage RomboCar – Sempre al vostro fianco!

Fin dal 2006 la società RomboCar, impresa a conduzione famigliare, ha come obiettivo quello...