SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

La Commissione formazione e cultura del Gran Consiglio, riunitasi ieri a Bellinzona sotto la presidenza di Maristella Polli,  

– su richiesta dei membri della Commissione, ha incontrato il Consigliere di Stato Manuele Bertoli, che ha illustrato le disposizioni inviate alle direzioni delle scuole comunali, alle autorità di nomina comunali, alle direzioni delle scuole cantonali, alle scuole private parificate e non parificate e ai centri professionali in merito alle misure pianificate per il COVID-19 nel nostro Cantone (v. allegato);  

– ha firmato il rapporto di Anna Biscossa sulla mozione 18 giugno 2018 presentata da Fabio Käppeli, Michele Guerra e cofirmatari Il corso Passerella continui ad educare alla cittadinanza 

– ha firmato il rapporto di Daniela Pugno Ghirlanda sull’iniziativa parlamentare generica di Massimiliano Ay del 10 dicembre 2018 Garantire le giornate culturali autogestite nella scuola;  

–  ha continuato la discussione sugli altri oggetti: la mozione di Massimiliano Ay del 16 ottobre 2017 Valorizziamo i corsi passerella per accedere all’università (incaricata: Anna Biscossa); l’iniziativa parlamentare elaborata 15 ottobre 2018 di Nicholas Marioli (ripresa da Fabio Badasci) Modifica della Legge della Scuola: insegnamento facoltativo del dialetto (incaricata: Daniela Pugno Ghirlanda); il Messaggio n. 7782 del 7 gennaio 2020 Progetto “Obiettivo 95%”, modifica della Legge della scuola (introduzione dell’obbligo formativo fino alla maggiore età)”; la mozione di Massimiliano Ay del 21 gennaio 2019 Obbligatorietà scolastica fino ai 18 anni (incaricata: Anna Biscossa) e il Messaggio n. 7704 del 28 agosto 2019 Modifica di alcune norme della legislazione scolastica in materia di condizioni quadro d’insegnamento e apprendimento alla scuola dell’obbligo (relatori: Alessandro Speziali, Maddalena Ermotti-Lepori, Raoul Ghisletta, Michele Guerra).