FrenchGermanItalian

Svizzera e Singapore pianificano una conferenza internazionale sulla tecnofinanza a Zurigo

- Google NEWS -

La Svizzera e Singapore stanno cooperando per l’organizzazione di una conferenza internazionale sulla tecnofinanza (FinTech). Dal 21 al 23 giugno 2022 si terrà infatti per la prima volta a Zurigo il «Point Zero Forum», un evento dedicato ai dirigenti globali del settore economico e finanziario privato e pubblico per promuovere le innovazioni nella tecnologia digitale. Il Forum sarà aperto dal consigliere federale Ueli Maurer e dal vice primo ministro di Singapore Heng Swee Keat. Vi prenderanno parte Thomas Jordan, presidente della Direzione generale della Banca nazionale svizzera (BNS), i dirigenti del settore finanziario e tecnofinanziario della Svizzera come pure alti rappresentanti internazionali del settore.

La Segreteria di Stato per le questioni finanziarie internazionali ed Elevandi, un’istituzione fondata dalla «Monetary Authority of Singapore» (MAS), organizzano insieme a Zurigo, dal 21 al 23 giugno 2022, il primo «Point Zero Forum».

Nelle parole del ministro delle finanze Ueli Maurer, la Svizzera, una delle piazze finanziarie più innovative e all’avanguardia del mondo, sarebbe la padrona di casa ideale per far sedere allo stesso tavolo autorità di vigilanza e finanziarie internazionali e nuovi protagonisti della tecnofinanza. Il ministro aggiunge inoltre che la Svizzera e Singapore intrattengono da molto tempo un intenso dialogo finanziario.

Thomas Jordan, presidente della Direzione generale della BNS, sottolinea la profonda collaborazione che lega la BNS e la MAS nel settore della tecnofinanza nonché il forte impegno dimostrato dalle due autorità nell’«Innovation Hub» della Banca dei Regolamenti Internazionali con la creazione dei centri in Svizzera e a Singapore. Considera inoltre la capacità di creare e attuare l’innovazione tecnologica un importante fattore di successo e di stabilità per i settori finanziari di Singapore e della Svizzera.

Heng Swee Keat, vice primo ministro di Singapore e ministro del coordinamento delle politiche economiche, vede nella tecnologia digitale un enorme potenziale che, in particolare attraverso la finanza, può contribuire a rendere il mondo migliore. Questo potenziale può essere sfruttato trovando nuove forme di collaborazione e unendo le forze per affrontare le sfide globali di rilievo e cogliere le nuove opportunità. Singapore e la Svizzera stanno cooperando per organizzare la prima edizione del «Point Zero Forum», che riunirà esperti di tecnologia a livello internazionale, istituzioni finanziarie e autorità di regolamentazione. Secondo il vice primo ministro Heng Swee Keat questo Forum permetterà di dare slancio alla tecnofinanza internazionale, rafforzando così la tendenza globale improntata all’innovazione e al cambiamento.

L’evento funge da piattaforma per i dirigenti globali del settore pubblico e privato, che in questo modo possono promuovere uno scambio intenso di idee e conoscenze e far avanzare la tecnofinanza e il Web3 nell’economia digitale. Maggiori informazioni sono reperibili sulla nuova pagina Internet.

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

SMARTwork SAGL in Mendrisio, l’impresa Facility Management che non delude mai i clienti!

Esperti in pulizie ordinarie e straordinarie, di cantiere, manutenzioni stabili, ripristino e lucidatura pavimenti...

SWISS INTERIOR DESIGN

Loris Losa ha creato la sua Falegnameria quindici anni or sono per passione verso...

ATA Color – La tua impresa di pittura preferita

Un servizio di pittura e verniciatura è sempre qualcosa di cui abbiamo bisogno. Nonostante...