FrenchGermanItalian

Test Covid: chiusa la procedura

- Google NEWS -

Poco prima dell’inizio della distribuzione gratuita dei test autodiagnostici, la Segreteria della Commissione della concorrenza (COMCO) ha ricevuto indizi di possibili accordi tra commercianti di test Covid. L’inchiesta preliminare ha mostrato che il tentativo di una coordinazione dei prezzi è rimasto senza successo. Per questo motivo la procedura è stata chiusa.

Dal 7 aprile 2021, la popolazione svizzera ottiene gratuitamente nelle farmacie dei test autodiagnostici. Diversi commercianti riforniscono le farmacie con questi test. A fine marzo 2021, un commerciante si è lamentato presso la Segreteria della COMCO per un tentativo di pressione diretto contro di lui, affinché adattasse i suoi prezzi per i test Covid a quelli dei suoi concorrenti.

Sulla base di investigazioni effettuate senza indugio, la Segreteria della COMCO è arrivata alla conclusione, che il tentativo è fallito e non sono stati trovati indizi di ulteriori accordi. La Segreteria della COMCO ha sensibilizzato l’impresa coinvolta sulle questioni relative al diritto dei cartelli e ha chiuso la procedura.

Le autorità della concorrenza hanno come missione di proteggere la concorrenza. Sono il punto di contatto per segnalazioni e denunce dei cittadini, delle imprese e delle autorità.

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Arteceramica e non solo Sagl – Il vostro partner di fiducia

Quando arrediamo una casa o la ristrutturiamo, pensiamo poche volte che il risultato possa...

Dal 1998 Elettroticino SA affianca i suoi clienti

Gli specialisti del settore non si fanno attendere e si mettono a disposizione del...

FASCINO ANIMALE: LA TOELETTATURA DEL CUORE

Quando la titolare Dorota, di origine polacca, oltre 30 anni orsono, si è trasferita...