Le autorità comunali di Centovalli hanno segnalato alla Cancelleria dello Stato il ritrovamento di 69 buste di trasmissione rimaste escluse dai lavori di spoglio delle votazioni federali del 27 settembre 2020. La Cancelleria dello Stato ha pertanto proceduto con uno spoglio aggiuntivo. I voti derivanti da queste buste non hanno alcun impatto sull’esito della votazione.

Le autorità cantonali sono state informate venerdì 2 ottobre 2020 dal Municipio di Centovalli in merito al ritrovamento di 69 buste di trasmissione che erano state depositate per tempo nell’apposita cassetta per il voto per corrispondenza, ma erano rimaste escluse dallo spoglio per le votazioni federali del 27 settembre 2020.  

Lo spoglio aggiuntivo è avvenuto lunedì 5 ottobre 2020 ad opera del Servizio dei diritti politici della Cancelleria dello Stato.

I risultati verranno pubblicati sul Foglio ufficiale dopo la proclamazione da parte del Consiglio di Stato. I voti derivanti da queste buste non hanno alcun impatto sull’esito della votazione.