Il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS) – attraverso la Divisione della formazione professionale (DFP) – ha il piacere di comunicare che lo scorso mese di dicembre, tra i 28 neodiplomati della scuola di scuola di Changins (VD), riconosciuto centro di competenza nazionale per la formazione superiore nei settori della viticoltura e dell’enologia, si sono distinti due giovani provenienti dalla Svizzera italiana.

La scuola di Changins (VD) è sempre stata una meta importante anche per i giovani provenienti dalla Svizzera italiana. In questi oltre 70 anni di attività sono stati infatti oltre un centinaio i ticinesi che si sono diplomati nell’eccellenza della formazione superiore.  

Alla presenza del Presidente del Consiglio di fondazione, Jacques-Andrè Maire, consigliere nazionale del Canton Neuchâtel, e del direttore Conrad Briguet, con ospite d’onore François Margot, Abbé, presidente della Confrérie des vignerons de Vevey, Elisa Bontognali di Poschiavo (GR) e Camillo Orsi di Solduno, hanno ricevuto rispettivamente il Bachelor of Sciences HS-SO in viticoltura e enologia e il diploma di “Tecnico vitivinicolo SSS”.  

La scuola di Changins comprende in un unico istituto:

– la Scuola universitaria professionale  SUP, che rilascia i titoli di BACHELOR of  sciences HES-SO in viticoltura ed enologia e di MASTER of Live sciences in viticoltura ed enologia;

– la Scuola specializzata superiore (SSS) che rilascia il titolo di “Tecnico/a vitivinicolo SSS”, e prepara pure all’esame professionale (APF Attestato professionale federale – brevetto) ed all’esame professionale superiore (maestria – diploma) di viticoltore, cantiniere e frutticoltore;

– l’Ecole du vin, che offre corsi per tutti coloro i quali sono interessati al variegato mondo del vino ed, in particolare per i professionisti,  il corso di preparazione agli esami per l’ottenimento dell’attestato professionale federale di “Sommelier/ère con APF”.  

Le persone interessate a scoprire le opportunità di formazione di base e superiore nel settore vitivinicolo avranno nelle prossime settimane l’opportunità per informarsi:

– ai pomeriggi di porte aperte del Centro professionale del verde di Mezzana destinate ad allievi e allieve di 3° e 4° media e previste il 12 febbraio, il 19 febbraio e il 4 marzo 2020 con informazioni sulle formazioni  di  selvicoltore/trice, agricoltore/trice,  cantiniere/a,  orticoltore/trice, viticoltore/trice, addetto/a alle attività agricole, custode di cavalli,  giardiniere/a e  fiorista;

– a Espoprofessioni, dal 9 al 14 marzo 2020, presso il Palazzo delle esposizioni di Lugano, nello stand del Centro professionale del verde di Mezzana che ospiterà anche la scuola di Changins

– alla giornata informativa a Changins prevista 21 marzo 2020, il cui programma è disponibile su www.changins.ch