Pubblicità

La Dottoressa Marinella Tagliabue ha una lunga esperienza in campo professionale. È infatti iscritta all’Albo degli Psicologi della Lombardia dal 1993, ha una specializzazione in Psicologia Cognitivo-comportamentale ed ha conseguito un Master in NLP, ovvero Programmazione Neurolinguistica, una tecnica americana.

Nel suo studio accoglie con la sua gentilezza e il suo calore umano persone di ogni età, dagli adolescenti agli adulti sino agli anziani over 65. Si occupa di problematiche di psicologia dello sviluppo e dell’educazione, cioè di giovani con problemi scolastici e di apprendimento e di altre problematiche che vanno sotto l’ampio cappello della psicologia clinica e della salute, comprendenti disturbi diffusi quali ansia, depressione, fobie, crisi di panico, disturbi alimentari quali bulimia e anoressia.

Lo spettro è ampio. L’ansia è presente in ogni fascia di età, mentre i problemi alimentari caratterizzano soprattutto gli adolescenti e la depressione colpisce solitamente adulti e anziani. Per gli over 65, il momento delicato è sovente quello in cui si passa dalla vita attiva lavorativa alla pensione.

La Dottoressa collabora con il marito, medico omeopata, e con psichiatri. Solitamente preferisce infatti associare la psicoterapia a medicamenti che possono essere della medicina tradizionale oppure di quella complementare come per esempio l’omeopatia.

A suo avviso molte volte l’approccio della psicoterapia e quello della cura farmacologica devono andare di pari passo, ma la seconda senza la prima non risolve il problema perché quando vengono tolte le terapie di supporto farmacologico se il paziente non ha affrontato una analisi di sé stesso il problema non risolto si ripresenta. Molto spesso però i suoi interventi di psicoterapia avvengono senza supporto farmacologico.

Marinella Tagliabue, quando prende in carico un paziente, usa un approccio cognitivo-comportamentale. Dopo qualche incontro conoscitivo per inquadrare il paziente, stabilisce un programma, determinando degli obiettivi raggiungibili con un certo numero di sedute. L’obiettivo della sua psicoterapia non è infatti quello di avere pazienti a vita, bensì di rendere chi le chiede aiuto autonomo e autosufficiente. Si effettua un percorso e quando il paziente ha superato il problema e acquisito la consapevolezza necessaria per proseguire da solo, la psicoterapia si conclude.

Fortunatamente, la psicoterapia ora non è più oggetto di stigma come era in passato, ad esempio anche solo una ventina d’anni fa. Professionisti come la Dottoressa Tagliabue, formati e aggiornati, sono una risorsa importante in un periodo storico in cui l’anima spesso soffre e va curata esattamente come il corpo. D’altronde si dice “mens sana in corpore sano”.

DR.SSA MARINELLA TAGLIABUE

Via Alessandro Volta 40 – 22100 Como (CO) Italia

Telefono +39 031 243096

Natel +39 339 6484995

Pubblicità