FrenchGermanItalian

Il preventivo 2023 è in equilibrio, ma negli anni del piano finanziario 2024–2026 saranno necessarie importanti correzioni

- Google NEWS -

Il 29 giugno 2022 il Consiglio federale ha stabilito i valori per il preventivo 2023 con piano integrato dei compiti e delle finanze 2024–2026. Il preventivo 2023 risulta ancora equilibrato secondo il freno all’indebitamento. Tuttavia, ciò è dovuto solamente al fatto che i costi pari a 1,7 miliardi di franchi relativi alle persone fuggite dall’Ucraina verranno contabilizzati a titolo straordinario. Dal 2024 in poi le direttive del freno all’indebitamento non potranno essere rispettate a causa di maggiori uscite non finanziate, ad esempio per l’esercito o per la protezione del clima. La necessità di correzione potrebbe ammontare fino a 1,3 miliardi di franchi, ma l’incertezza è elevata.

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Gogna Traslochi – Pluriennale esperienza per un futuro di clienti soddisfatti

Un’azienda piena di passione che da molti anni opera nel settore dei traslochi, il...

DEPOSITO E LOGISTICA SVIZZERA – Organizziamo i vostri trasporti in modo funzionale e senza complicazioni

DEPOSITO E LOGISTICA TICINO. LA NOSTRA AZIENDA... Pone a servizio della clientela la sua grande...

Officine Cameroni SA – Oltre 60 anni per un’azienda che ha fatto della competenza il suo marchio di fabbrica

Un’azienda attiva dal 1960 che negli anni è diventata una consolidata struttura senza rinunciare...