SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

Nel mese di giugno 2021 le cifre d’affari del commercio al dettaglio corrette in base all’effetto dei giorni di vendita e dei giorni festivi sono diminuite in termini nominali dello 0,4% rispetto a giugno 2020. Al netto delle variazioni stagionali, le cifre d’affari del commercio al dettaglio hanno presentato una diminuzione del 3,6% in termini nominali rispetto a maggio 2021. Questo è quanto emerge dai risultati provvisori dell’Ufficio federale di statistica (UST).