FrenchGermanItalian

L’impronta della pandemia sul mercato del lavoro svizzero nel 2020

- Google NEWS -

Il 8 gennaio 2021 la SECO ha pubblicato i dati più recenti relativi al mercato del lavoro svizzero nel 2020. L’evoluzione del mercato del lavoro nel 2020 è stata dominata dalla crisi della COVID-19. Grazie al massiccio ricorso all’indennità per lavoro ridotto (ILR), gli effetti negativi della crisi sulle aziende e sui lavoratori sono rimasti molto contenuti. Ciononostante, a partire da metà marzo il numero di disoccupati e di persone in cerca d’impiego registrate, che partiva da un valore basso, è aumentato notevolmente. Secondo le stime della SECO, nel 2020 il tasso di disoccupazione medio è ammontato al 3,1%.

Maggiori info: L’impronta della pandemia sul mercato del lavoro svizzero nel 2020

Ufficio federale di statistica

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

PIZZAROTTI SA – Costruttori di certezze!

Da più di 25 anni presenti nel territorio svizzero siamo orientati e preparati alle...

Scalzo Hair Beauty: un consulente per la tua bellezza

Quando si pensa a un parrucchiere spesso ci si limita a immaginare il classico...

Traslocare non è più un problema, ci pensa TRASLOCHI GIUDICI

Traslochi Giudici è una ditta a conduzione famigliare, nata nel 1989 e nel tempo...