Il Dipartimento del territorio (DT) – in collaborazione con il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS) e con l’Azienda Cantonale dei Rifiuti (ACR) – organizza, il prossimo mese di settembre, la formazione per specialisti addetti alla gestione dei rifiuti.

La decisione di riproporre un corso dedicato a questo tema è maturata sulla base dell’ottimo riscontro ottenuto in occasione delle passate edizioni.
Questa nuova opportunità di formazione, che si avvale dell’importante sostegno di Swiss Recycling, persegue gli obiettivi dell’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM) con l’intento di migliorare la formazione, l’informazione e la rivalorizzazione delle nostre risorse.

Il corso è rivolto ai professionisti attivi principalmente negli eco-centri comunali, importanti partner nella filiera della gestione e della rivalorizzazione degli scarti. I moduli, che s’inseriscono nell’ambito della formazione professionale di un settore in continua crescita ed evoluzione, si articolano su due livelli progressivi di approfondimento.

A un primo livello la proposta formativa permetterà di acquisire conoscenze specifiche nel settore e di ottenere un attestato di partecipazione; mentre a un livello superiore sarà possibile ottenere un diploma riconosciuto ufficialmente, previo superamento di un esame.

Il corso specialistico, organizzato in stretta collaborazione con l’Istituto della Formazione Continua (IFC), si svolgerà sull’arco di due giorni.

La prossima sessione avrà luogo il 3 e il 10 settembre; il corso verrà riproposto anche nel 2020.

Per informazioni e iscrizioni: www.ti.ch/ifc e www.ti.ch/rifiuti

Pubblicità