Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Guardie di confine comunicano che lunedì 23.12.2019 sono state arrestate una 22enne e una 20enne entrambe cittadine croate residenti in Italia. Le due donne sono state fermate dalle Guardie di confine a Vacallo nei pressi del valico di Pizzamiglio alla guida di una vettura con targhe italiane, in entrata in Svizzera. Le perquisizioni, personale e del veicolo, hanno permesso di rinvenire diversi attrezzi da scasso. L’attività investigativa svolta finora dagli inquirenti della Polizia cantonale ha evidenziato possibili collegamenti con una serie di furti con scasso nelle abitazioni registrata recentemente nella regione. Le ipotesi di reato nei loro confronti sono quelle di furto, danneggiamento e violazione di domicilio. L’inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Pablo Fäh. 

Pubblicità