Il Governo ha dato il via libera alla consultazione relativa al progetto di revisione parziale della legge concernente l’Assicurazione fabbricati nel Cantone dei Grigioni (legge sull’Assicurazione fabbricati). L’elemento cardine del progetto è costituito dall’ampliamento della copertura assicurativa a favore dei proprietari di case per danni a fabbricati dovuti a scivolamenti permanenti. 

La legislazione in materia di assicurazione fabbricati vigente esclude l’assicurazione di danni a fabbricati riconducibili a cosiddette “azioni ripetute”, quali pressioni esercitate dalla montagna o effetti dell’umidità. Ciò è dovuto tra l’altro al fatto che simili danni in linea di principio non possono essere riassicurati. Il 14 marzo 2019 l’Unione intercantonale di riassicurazione (UIR) ha deciso di scostarsi da tale principio. Di conseguenza, è previsto che a determinate condizioni danni totali dovuti a scivolamenti permanenti siano riassicurabili a partire dal 1° aprile 2019. 

Non è possibile escludere che in futuro ulteriori pericoli naturali attualmente esclusi dalla copertura assicurativa vengano sottoposti a quest’ultima del tutto o in parte. Di conseguenza, in ottica futura risulta opportuno concedere al Governo la competenza di sottoporre rischi simili alla copertura assicurativa. Nel fare questo il Governo deve basarsi sui criteri generalmente riconosciuti per l’assunzione del danno. 

Nel Cantone dei Grigioni vi sono diverse zone interessate da scivolamenti permanenti. Vi sono ad esempio simili zone a St. Moritz, in Val Lumnezia, nell’Heinzenberg, ad Araschgen, in Val Schams, nello Schanfigg (Peist, Maladers), in Prettigovia (Seewis, Schiers, Küblis) o a Brienz. L’entrata in vigore prevista della revisione parziale con effetto retroattivo al 1° aprile 2019 è intesa a permettere l’assunzione di danni a fabbricati che si sono verificati a partire da tale data. 

La procedura di consultazione durerà fino al 15 luglio 2019. La documentazione può essere scaricata da internet all’indirizzo www.gr.ch/Procedure di consultazione in corso

Pubblicità