Pubblicità

All’Assemblea dei Verdi di Balerna che si è tenuta prima delle elezioni comunali previste ad aprile Rolando Bardelli aveva annunciato la sua decisione di non sollecitare un nuovo mandato dopo dodici anni di presenza in Municipio in quanto gli risultava sempre più difficile conciliare la carica politica con la professione di medico di famiglia. Avrebbe passato il testimone ad aprile 2020, ma la crisi sanitaria della pandemia da Coronavirus ha prolungato di alcuni mesi la sua presenza in seno all’Esecutivo balernitano. Le dimissioni sono state ufficializzate martedì sera 19 maggio, ma formalmente lascerà la carica tra due mesi. I Verdi di Balerna e i Verdi del Ticino ringraziano Rolando per il grande impegno e la grande professionalità e competenza con cui ha svolto il suo incarico da municipale.

Il testimone passa ora al subentrante Alberto Benzoni, Capogruppo dei Verdi di Balerna e pure lui, dal 2008, membro del Consiglio Comunale e della Commissione della Gestione.

Benzoni diventerà il secondo municipale Verde della storia del Comune momò con grande emozione, oltretutto in un momento particolarmente delicato e ricco di incognite.

La sfida è sicuramente di quelle importanti, sia per l’ambiente che a livello sociale ed economico, ma grazie alla sua serietà, capacità e grinta Benzoni ha tutte le carte in regola per svolgere al meglio questa nuova funzione.

I Verdi del Ticino lo sostengono e gli augurano un buon lavoro, certi del suo importante contributo in seno all’esecutivo.

Pubblicità