FrenchGermanItalian

Case per le vacanze: segnali di ripresa per il mercato immobiliare svizzero

- Google NEWS -

I prezzi delle case per le vacanze nelle Alpi svizzere sono leggermente aumentati nel 2017, ma non riescono ancora a tenere il passo con il costante aumento dei costi abitativi nelle Alpi francesi e austriache. È questo il risultato del sondaggio UBS Alpine Property Focus (maggio 2018).
Dopo diversi anni di declino, i prezzi degli immobili nelle località svizzere sono aumentati dell’1% lo scorso anno rispetto al 2016, sono aumentati del 5% e del 3% nello stesso periodo in Austria e Francia rispettivamente.
L’acquisto di una proprietà nelle Alpi svizzere rimane molto costoso: Engadin / St. Moritz è ancora la destinazione turistica più costosa dell’intera regione alpina. I prezzi degli immobili stimati si aggirano intorno a un costo medio di 15.000 franchi (15.140 dollari) al metro quadro.
Una casa vacanze con 80 metri quadrati di spazio vitale del valore di 500.000 franchi (504.000 dollari) potrebbe essere trovata solo in “luoghi di nicchia” come Leukerbad o Disentis, secondo il rapporto.
Secondo le previsioni dello studio condotto da UBS, a fronte di buone prospettive economiche e il franco svizzero indebolito, la domanda interna ed estera continuerà a rafforzarsi e i prezzi per le seconde case continueranno a salire leggermente quest’anno.
(Fonte: https://www.ubs.com/global/en/wealth-management/chief-investment-office/key-topics/2017/ch/alpine-property-focus.html)

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Estetica Ines, dove sentirsi a casa e farsi belle!

Un centro dove sentirsi a casa, in un ambiente rilassante e soprattutto familiare, riuscire...

Pavi Direct, tutto per posare i pavimenti

Dove si riforniscono coloro che posano i pavimenti? In Ticino, trovano tutto l’occorrente per...

AC Piastrelle Sagl – Le vostre idee a regola d’arte!

Dall'apertura nel 2018 AC Piastrelle si è fatta conoscere per l'impareggiabile impegno nel soddisfare...