SPONSOR UFFICIALE ANNO 2020 E ANNO 2021

L’affitto dovuto dai gestori di ristoranti e di altre strutture chiuse dal Consiglio federale a causa del coronavirus va limitato al 30% per tutta la durata della serrata.

È quanto prevede una mozione adottata oggi dal Consiglio nazionale per 103 voti a 77 a 15 astensioni. Il dossier va al Consiglio degli Stati.

Il plenum ha respinto invece tacitamente una seconda mozione, approvata ieri dagli Stati, che chiede due mesi di esenzione dal pagamento dell’affitto (escluse le spese accessorie) a favore delle piccole imprese e lavoratori indipendenti le cui pigioni lorde non superano i 5000 franchi mensili.