FrenchGermanItalian

Divergenze d'opinione all'interno della Commissione circa iniziativa sulle lingue straniere

- Google NEWS -

Il 7 maggio la Commissione per la formazione e la cultura del Gran Consiglio, presieduta da Cornelia Märchy-Caduff ha discusso in via preliminare il messaggio del Governo concernente l’iniziativa popolare cantonale “Solo una lingua straniera nelle scuole elementari (iniziativa sulle lingue straniere)” a destinazione del Gran Consiglio.
Dopo aver ascoltato l’esposizione di una delegazione del comitato d’iniziativa, la Commissione ha analizzato in maniera approfondita i contenuti dell’iniziativa e un’ampia maggioranza della Commissione ha dato seguito alla proposta del Governo raccomandando di respingere l’iniziativa. Ragioni per respingere l’iniziativa sono: il richiamo all’esistente modello grigionese sulle lingue che riserva in ampia misura alle regioni linguistiche il medesimo trattamento; la mobilità all’interno dei Grigioni e della Svizzera; i costi e la complessità dell’attuazione dell’iniziativa; i rischi per la pace linguistica e per l’intervento da parte della Confederazione se il Cantone dei Grigioni dovesse scostarsi dalla soluzione di armonizzazione prevista a livello nazionale.
Una minoranza all’interno della Commissione si è detta invece favorevole all’insegnamento nella scuola elementare di una sola lingua straniera e che questa lingua sia una lingua cantonale, diversamente da quanto proposto dall’iniziativa prevede l’inglese o il tedesco a seconda della regione linguistica. L’iniziativa verrà discussa in Gran Consiglio nella sessione di giugno 2018.

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

L’HOSTARIA DEL POZZO: DAL CUORE ALLA TAVOLA

Nel cuore del comune di Canobbio, noto per essere un affaccio suggestivo su Lugano,...

OTTICA BISTOLETTI E OPTOMETRIA SA: UNA LUNGA TRADIZIONE PER IL BENESSERE DELLA VISTA

Quando si parla di OTTICA BISTOLETTI, il pensiero corre immediatamente al noto negozio che...

BOJANA DUKIC: IL TUO CENTRO ESTETICO DI FIDUCIA PER IL TICINO

La titolare del centro estetico Bojana Dukic ha frequentato l’Università di Medicina, nel Reparto...